ANNO 9 n° 292
Gioielleria Bracci: arrestati i rapinatori
Due uomini sono stati fermati
dai carabinieri a Montalto di Castro
15/03/2018 - 16:25

VITERBO - La fuga dei rapinatori che ieri hanno assaltato la gioielleria Bracci in pieno centro storico a Viterbo è durata poco. I malviventi sono stati arrestati nel primo pomeriggio di oggi dai carabinieri a Montalto.

Si tratta di due uomini fermati in un'abitazione di Montalto. La posizione di una terza persona, forse una donna, sarebbe al vaglio dei carabinieri.

Il colpo di ieri aveva fruttato un bottino di poco più di due mila euro tra contanti e qualche gioiello. I due uomini erano entrati in azione poco prima della chiusura dell'esercizio. Con il volto parzialmente travisato e armati di pistola si erano fatti consegnare il denaro. Durante la fuga avevano tentato di prendere anche i gioielli negli espositori e a quel punto il proprietario a scopo intimidatorio avrebbe estratto una pistola e sparato alcuni colpi in aria.  I due sono quindi fuggiti a bordo di un'Alfa Romeo, che ha imboccato il raccordo verso Orte. All'altezza dell'uscita di Soriano i malviventi hanno abbandonato l'auto.

Le indagini sono scattate immediatamente e sono state così rapide e precise da portare in poche ore all'individuazione dei rapinatori e al loro arresto.

Facebook Twitter Rss