ANNO 8 n° 346
Gianlorenzo non diffamò
Assolto con formula piena nel procedimento promosso dal collega giornalista
08/11/2018 - 16:32

VITERBO – Paolo Gianlorenzo non diffamò Daniele Camilli. Il giudice Giacomo Autizi ha assolto oggi il direttore di EtruriaNews, difeso dall’avvocato Franco Taurchini, con formula piena.

I fatti risalgono alla pubblicazione del libro di Daniele Camilli ''La mafia a Viterbo''. All’epoca Gianlorenzo, aveva pubblicato un articolo critico sul lavoro del collega in quanto non sarebbe stato supportato, a suo giudizio, da fonti autorevoli.

Il giudice oggi, al termine del processo, ha ritenuto che il fatto non sussiste perché l’articolo configurava una critica e in quanto tale legittimo e non perseguibile penalmente.







Facebook Twitter Rss