ANNO 8 n° 144
Fusco: ''Il tempo
sta per scadere''
Ultimatum del senatore: ''Le decisioni entro oggi, basta con gli indugi''
19/04/2018 - 06:15

VITERBO - (mdl) Non un passo avanti né uno indietro. La situazione nel centrodestra resta di stallo e nessuno, per il momento, molla di un millimetro anzi. La granitica posizione di Fratelli d’Italia che fino pochi giorni fa era di sostegno al candidato sindaco proposto dalla Lega, poi tanto granitica non si è dimostrata se al tavolo romano è stata rimessa in campo la candidatura del proprio uomo, Claudio Ubertini. Una cosa però è certa: la Lega non aspetterà all’infinito.

''Se entro oggi gli altri non decidono, noi faremo le nostre valutazioni. Non possiamo andare avanti di più perché c’è una campagna elettorale da preparare''. Umberto Fusco, senatore della Lega, suona così la sveglia agli alleati e lancia l’ultimatum. Fresco di nomina a capogruppo della Lega nella commissione difesa non ci sta e spinge per rompere gli indugi. ''Mi aspetto un atteggiamento di responsabilità da parte di tutti – prosegue Fusco – Mi auguro che tutto il centrodestra possa correre unito e compatto ma non si può rinviare ancora''. Insomma per Fusco il tempo delle scelte è arrivato. Ma la quadra ancora non si trova e qualcuno deve metterci la faccia. Le candidature sul piatto restano quelle di Alessandro Usai, Claudio Ubertini per Fratelli d’Italia, Giovanni Arena per Forza Italia e Giammaria Santucci per Fondazione.

''Per noi non è una questione di nome – dice ancora Fusco riferendosi alle candidature degli alleati – si tratta di persone che stimiamo e che sarebbero tutte in grado di fare il sindaco ma qui c’è una questione politica: l’exploit della Lega alle scorse elezioni''. Lega che nel Lazio è a secco di sindaci. Al partito di Salvini fa quindi gola il Comune di Viterbo e vuole imporre il suo candidato. ''Un candidato – dice ancora Fusco – che sia fortemente legato al territorio''. Il tempo sta quindi per scadere. ''Bisogna preparare il programma – aggiunge il senatore della Lega – un programma chiaro da sottoporre ai cittadini che votandoci potranno cambiare il Comune di Viterbo''.






Facebook Twitter Rss