ANNO 9 n° 341
Furto in autofficina, identificato il ladro
E' stato denunciato per ricettazione
26/11/2019 - 13:49

VITERBO - Nei giorni scorsi, una complessa attività d’indagine telematica condotta dagli uomini della polizia postale di Viterbo ha permesso di eseguire una perquisizione personale e domiciliare nei confronti di un cittadino italiano, al termine della quale è stato denunciato per furto e ricettazione.

L’attività, delegata dalla procura della Repubblica di Viterbo, era indirizzata nella ricerca di attrezzatura meccanica, a seguito di una denuncia di furto presentata dal titolare di un’autofficina.

La refurtiva in questione è stata rintracciata all’interno di una borsa custodita nel vano bagagliaio dell’auto del perquisito. Tra il materiale posto in sequestro e in attesa di essere riconsegnato al legittimo proprietario, è stata recuperata una chiave “Hasp” utilizzata per effettuare le diagnosi ai motori delle autovetture di nuova generazione.

Inoltre è stato rinvenuto un dispositivo elettronico interfaccia, di dubbia provenienza, utilizzato per collegare il sistema di diagnosi alle autovetture.

 







Facebook Twitter Rss