ANNO 8 n° 322
Fulvio Venanzini: a Roma buona la prima
Lo stand-up comedian di Montefiascone conquista il pubblico della Capitale
14/10/2018 - 02:41

MONTEFIASCONE – (MDL) Applausi a scena aperta per il suo primo spettacolo nella Capitale o meglio, come lui stesso tiene a sottolineare, la prova generale dello spettacolo che sta per completare e che porterà in scena nelle prossime settimane. Per Fulvio Venanzini, stand up comedian di Montefiascone, quello di qualche giorno fa all’Altro Spazio, il circolo romano di via Tiburtina, è stato il primo vero banco di prova dopo varie partecipazioni a serate in giro per l’Italia: un monologo da 40 minuti che ha strappato risate e il consenso del pubblico. Un pubblico che si ritrova nello spaccato ironico e dissacrante che l'artista fa della società.

Per Fulvio Venanzini, che ha mosso i primi passi come stand-up comedian da qualche mese, si prospetta una carriera in ascesa. A dargli la spinta e l’incoraggiamento la collaborazione con Giorgio Montanini, il padre nobile della comicità controcorrente italiana, che ha seguito prima come fan e poi aprendo alcuni dei suoi spettacoli.

Con il suo modo di porsi, ironico e genuino, il suo linguaggio privo di filtri, Fulvio Venanzini racconta se stesso, i suoi tormenti e le sue origini, la provincia. ''La provincia – dice Venanzini – mi ha ispirato, mi ha dato lo spunto per fare il comico. Il monologo è una specie di esorcizzazione dei mali della provincia, ma io parlo di me. Se qualcuno si ritrova in quello che dico e trova lo spunto per migliorarsi mi fa piacere’'.

In attesa di dare alla luce la ''prima'' dello spettacolo , che ''è ancora in divenire'' specifica Venanzini, sogna di diventare il ''numero uno – dice scherzando –, per lo meno il numero uno della Tuscia''.

CLICCA SULLA FOTO O QUI PER VEDERE LA VIDEOINTERVISTA






Facebook Twitter Rss