ANNO 7 n° 20
Formazione gratuita
per i lavoratori
in apprendistato
Al Csc di Viterbo, dal 9 gennaio
21/12/2016 - 16:07

VITERBO - ''Formazione per i lavoratori in apprendistato, completamente gratuita per le piccole e medie imprese. È un servizio offerto da una delle cooperative di Confcooperative''. A dichiararlo è Bruna Rossetti, Presidente di Confcooperative Lazio Nord. La cooperativa – che ha ottenuto l'autorizzazione per erogare la formazione rivolta ai lavoratori in apprendistato – è il Centro per gli Studi Criminologici (Csc) di Viterbo, ente recentemente accreditato presso la Regione Lazio.

'Il nostro pool di esperti in apprendistato – spiega il Presidente del Csc Marcello Cevoli – è in grado di realizzare tutte le procedure necessarie per l'iscrizione degli apprendisti al sistema informatizzato predisposto dalla Regione Lazio e per iscriverli al corso, sollevando le aziende e i consulenti da una procedura macchinosa e lunga.

Per fare questo abbiamo bisogno bisogno solo di un documento di riconoscimento del rappresentante legale dell'azienda e dell'Unilav comunicazione obbligatoria di assunzione dell'apprendista. Siamo inoltre in grado di predisporre piani formativi obbligatori ogni qual volta si assume un apprendista, qualsiasi sia la tipologia di Ccnl applicato, così come – conclude Marcello Cevoli – i registri didattici da poter utilizzare per la formazione obbligatoria in azienda, tenuto conto della tipologia di Ccnl applicato''.

I percorsi formativi in apprendistato sono della durata di 40 ore e avranno inizio dal 9 gennaio 2017 per terminare il 6 febbraio.







Facebook Twitter Rss