ANNO 9 n° 344
Folla commossa per l'ultimo saluto ad Andrea
Tanta gente e canzoni dei Queen al funerale del fotografo Di Palermo
23/02/2016 - 11:44

VASANELLO - C'era tutto il paese stamani nella chiesa di Santa Maria Assunta. Tutti qui, giovani e anziani, per dare l'ultimo saluto ad Andrea Di Palermo, l'ex fotografo ufficiale della Viterbese, scomparso domenica sera, all'età di 62 anni, per un malore.

Nell'antica chiesa romanica tanti amici e concittadini, oltre ai parenti, hanno ascoltato le parole del parroco don Enzo, che ha ricordato il carattere buono è sempre disponibile di Andrea, la sua dedizione per il lavoro anche come collaboratore del Comune di Vasanello (''Era la prima persona che vedevo la mattina appena uscito dalla canonica, lui era già al lavoro'') ma anche le difficoltà che Di Palermo si era trovato ad affrontare, come tanti altri italiani, a causa della crisi economica.

In chiesa c'era anche Matias Vegnaduzzo, l'attaccante argentino della Viterbese a cui Andrea aveva scattato tante foto in campo e al quale era particolarmente legato. Con lui anche dirigenti e collaboratori della Viterbese con cui Di Palermo era amico. La cerimonia si è conclusa con le struggenti note dei Queen e la voce di Freddie Mercury: The Show Must Go On. Come aveva desiderato proprio Andrea.






Facebook Twitter Rss