ANNO 7 n° 325
Favl Basket ad Assisi già obbligata a vincere
Impegno già decisivo quello di Domenica pomeriggio alle 18.30
21/10/2017 - 10:49

VITERBO - Impegno già decisivo per la Favl Basket Viterbo quello di Domenica pomeriggio. Sul parquet di Assisi, Tola e compagni affronteranno la Virtus Asd, squadra tutta nuova nata in Estate dalla fusione tra le società di Bastia Umbra e della stessa Assisi.

Una Favl che arriva all’incontro di domani decisa a riscattare la cattiva prestazione, almeno per quello che riguarda l’aspetto puramente difensivo di Domenica scorsa nel derby contro Orvieto. In settimana allenatore e società si sono fatti più volte sentire con i giocatori chiedendo un evidente sterzata nel rendimento già da domani. Il gm Enrico Bertini ha voluto ricordare che ''i ragazzi sono tutti sotto esame, e la prestazione di Domenica va assolutamente riscattata, anche perché nessuno di noi alla vigilia del campionato e a maggior ragione ora si sarebbe immaginato un rendimento al di sotto delle aspettative da parte della squadra e di alcuni suoi componenti''. Lo stesso Bertini ha sottolineato che ''un’altra sconfitta anche a livello prettamente tecnico non sarebbe accettabile, perché per una squadra che vuole essere protagonista in campionato partire con uno 0 su 2 non sarebbe certo di buon auspicio per il proseguo del campionato''.

La squadra in settimana si è allenata duramente agli ordini di coach Masini che ha preteso il massimo dell’impegno dai suoi in ciascuna delle sedute di allenamento. Tutti a disposizione i ragazzi per una partita quella di domani che anche dal punto di vista ambientale non si preannuncia per nulla facile visti anche i precedenti della scorsa stagione con la Favl che fu sconfitta ad Assisi durante la regular season per poi andarsi a prendere la rivincita durante i play off.

La Virtus Asd come già detto nata dalla fusione in Estate tra le società di Bastia e della stessa Assisi, ha al contrario della Favl cominciato il campionato con una Vittoria andando ad espugnare l’ostico parquet di Perugia. Il roster degli Umbri risulta rivoluzionato rispetto alla scorsa stagione, e a coach Piazza sono comunque state affidate ottime individualità come Santantonio, Provvidenza e Parretta, giocatori molto esperti per questo tipo di campionato.

Palla a due alle 18 e 30 al Palazzetto di S. Maria degli Angeli. Arbitri della gara i Sig.ri Andrea Nenci e Federica Servillo entrambi della delegazione di Perugia.

 







Facebook Twitter Rss