ANNO 9 n° 200
''Faccia a faccia con George Clooney''
Il racconto di chi ha incontrato la star di Hollywood in visita ieri a Viterbo
14/03/2018 - 06:12

VITERBO – (mdl) “Ma era veramente lui o era un sosia?”. C’è ancora incredulità in piazza don Mario Gargiuli nel quartiere San Pellegrino per la visita ieri a sorpresa di George Clooney. Alcune ragazze entrano nel ristorante TrediciGradi, dove Clooney ha pranzato, e chiedono al proprietario la conferma.

Una visita segretissima e blindata del sex symbol americano che non è passata inosservata ai pochi “privilegiati” che hanno avuto la “fortuna” di incrociarlo. “Fino a che non me lo sono trovato davanti non sapevo neanche io chi fosse – racconta Luca Proietti Palombi, titolare del ristorante-vineria – Tre giorni fa mio fratello è stato contattato da alcune persone che hanno riservato tutto il ristorante per un personaggio importante. Hanno detto che si sarebbe arrivato un premio Oscar. Tra di noi abbiamo anche ipotizzato alcuni nomi, poi, quando lo abbiamo visto siamo rimasti piacevolmente sorpresi”.

Clooney da qualche giorno sta girando l’Italia alla ricerca di una location per la serie televisiva Catch 22. Dopo essere stato a Olbia, ieri l’attore americano ha effettuato una ricognizione a Viterbo: in piazza del Gesù, piazza del Plebiscito, piazza della Morte, san Pellegrino e tutta la parte medioevale.

Quindi la pausa pranzo al TrediciGradi dove l’attore si è soffermato circa un’oretta. La star era in compagnia di una ventina di persone, tra il suo entourage, un assessore comunale e Marco Morucci del Tuscia Film Festival. “George Clooney e lo staff hanno pranzato in una saletta riservata – racconta ancora Luca Proietti Palombi – si è trattato di un pranzo semplice. Prima di andare via, Clooney si è fatto i selfie con tutti noi. E’ un uomo tranquillo, disponibile, molto bello, una bella persona, socievole. Si è fatto le foto anche con le persone che erano fuori. Qualcuno, come le ragazze del locale di fronte, passando lo aveva notato e lo ha aspettato all’uscita dal ristorante”.

Nel pomeriggio di ieri, quando si è diffusa la notizia del sopralluogo di Clooney a Viterbo, si era sparsa la voce che il divo di Hollywood si fermasse ancora qualche giorno in città. E’ scattata la caccia di alcune fans al ricerca dell’albergo in cui avrebbe pernottato, ma Clooney nel frattempo aveva fatto già ritorno a Roma.

Facebook Twitter Rss