ANNO 7 n° 148
Fabio Mazzenga
è il nuovo direttore
di Unindustria
Sezione metalmeccanica e mettallurgica
20/12/2016 - 13:15

VITERBO - Fabio Mazzenga, direttore risorse umane Slim Aluminium spa, è il nuovo presidente della sezione metalmeccanica, metallurgica e costruzione macchinari di Unindustria, l’unione degli industriali e delle imprese di Roma, Frosinone, Latina, Rieti, Viterbo, per il quadriennio 2016-2019, a seguito delle dimissioni di Giorgio Klinger che ha assunto l’incarico di Presidente dell’area territoriale di Latina.

La sezione associa 154 imprese per circa 8.500 dipendenti.

''In questo periodo molto delicato per il nostro Paese - dichiara Fabio Mazzenga neo presidente della sezione metalmeccanica, metallurgica e costruzione macchinari di Unindustria - con particolare riguardo alla situazione politica, sociale ed economica, la sezione metalmeccanica, metallurgica e costruzione macchinari di Unindustria, rinnova il suo forte e fattivo impegno per far crescere il sistema produttivo regionale. La nostra missione è:trasformare le materie prime attraverso processi sostenibili di alta qualità; produrre semilavorati, costruire ed assemblare prodotti, produrre macchinari ed impianti; offrire soluzioni sicure, innovative e riciclabili; creare occupazione e benessere nel rispetto dell’ambiente. La nostra visione è quella di diventare leader nei vari settori produttivi in cui operiamo. Le nostre ambizioni sono la sostenibilità, le prestazione, la qualità ed i servizi per i clienti. Sappiamo già fare bene il nostro lavoro, ma dobbiamo farlo meglio degli altri in Europa e nel mondo. Dobbiamo far crescere il sistema metalmeccanico di Unindustria – conclude Fabio Mazzenga - adottando una strategia per il miglioramento continuo del nostro lavoro ed un piano di azioni su scelte condivise. Ci impegniamo inoltre per un continuo dialogo propositivo e costruttivo con tutti gli interlocutori istituzionali ed in particolare con tutti i nostri dipendenti e con le Oo.Ss.''.

Fabio Mazzenga è stato eletto all’unanimità dall’assemblea che ha confermato, come vice presidenti: Paola Assorgia (Finmeccanica spa); Gian Rodolfo Bertoli (Siderfac Srl); Vittorio Celletti (Lear Corporation Italia Srl); Antonino Massari (Lombardini Srl); confermato anche il consiglio direttivo della sezione: Giorgio Bernardi (Fenice Spa); Alessandro Di Venanzio (Phoenix Electronic System Srl); Annunziata Mammaro (Mappi International Srl); Rossella Manenti (Finmeccanica Spa); Giulio Medaglia (Centro Sviluppo Materiali Spa); Serenella Monteferri (Monteferri Srl); Maurizio Pierotti (Ardagh Group Italy Srl); Nicandro Antonio Rossi (Nipa Srl); Tiziana Santelli (Finmeccanica Spa); Sandro Segneri (Shell3D Srl); Livia Serafini (Alstom Ferroviaria Spa); Raimondo Speranza (Rheinmetall Italia Spa); Umberta Vizzacaro (Ciem Spa).

Fabio Mazzenga è laureato in ingegneria civile ed idraulica all’università degli studi di Roma ''La Sapienza''. All’interno dell’azienda Slim Aluminium spa ricopre la carica di direttore risorse umane. In ambito associativo è membro del consiglio generale di Unindustria, è stato presidente e vice presidente dell’allora Confindustria Latina, nonché presidente della sezione meccanica. E’ stato anche membro del comitato Education di Confindustria nazionale e membro del consiglio direttivo e giunta dell’allora Confindustria Lazio. E’ stato collaudatore della Cassa Mezzogiorno di opere in cemento armato, acciaio, aziende industriali, strade, ponti, ospedali; consulente tecnico del tribunale civile di Roma, consulente di primarie compagnie assicurative nel Ramo incendio. Rischi civili ed industriali. Consulente di primari istituti di credito, nonché progettista di opere civili per centrali idro elettriche e per aeroporti nello Zaire (nel 1974 presso Citaco Spa). Imprenditore edile nell’azienda di famiglia e professore presso ''La Sapienza'' facoltà di ingegneria. Sono inoltre presenti numerose pubblicazioni, tra le quali ricordiamo: valutazione economica delle aziende industriali e valutazione e gestione dei rischi industriali.


loading...





Facebook Twitter Rss