ANNO 9 n° 234
Estate in musica, concerto finale al ''Cardinal Ragonesi''
Stasera si esibiranno giovani strumentisti italiani e cinesi
20/07/2019 - 09:31

VITERBO - Nella splendida cornice del complesso scolastico Cardinal Ragonesi, gestito dall’associazione Pedagogia moderna, dal 15 al 20 luglio 2019, si tiene la consueta e attesa manifestazione ''Estate in musica'', giunta ormai alla sua quinta edizione.

Il progetto che, come ogni anno si sviluppa attraverso il percorso formativo e partecipativo di un’intera settimana di studio,tutta interamente dedicata alla musica, è soprattutto una grande opportunità per tutti gli allievi della prestigiosa scuola viterbese di ampliamento e approfondimento delle proprie conoscenze musicali, con i famosi e preparatissimi maestri di orchestra provenienti dal conservatorio di ''Santa Cecilia'' di Roma e dal conservatorio ''Ottorino Respighi'' di Latina, che seguiranno costantemente i ragazzi dando loro suggerimenti e consigli tecnici.

Inoltre il complesso scolastico Cardinal Ragonesi, in collaborazione con l’Accademia di Belle Arti Lorenzo da Viterbo e il patrocinio del Comune di Viterbo, per il secondo anno consecutivo, anima un innovativo progetto che vede la fattiva partecipazione dei ragazzi provenienti dall’estremo Oriente.

Gli allievi cinesi che da alcuni mesi frequentano l’Abav di Viterbo per l’occasione saranno raggiunti da altri giovani connazionali musicisti e tutti insieme parteciperanno alla kermesse musicale.

Il concerto finale a cura dei migliori allievi della scuola si terrà stasera, sabato 20, luglio alle ore 20.30, con ingresso libero, nella suggestiva Cappella all’interno del complesso dove tutti i giovani musicisti sia italiani che cinesi daranno vita ad un concerto unico, che vedrà l’armoniosa fusione delle due rispettive culture millenarie: quella occidentale e quella orientale.

Animeranno la manifestazione, tra gli altri, i docenti: Federica Posta (pianoforte), Lorenzo Marquez (violino), Elisa Pennica (violoncello), Andrea Palmacci (chitarra), Annalisa Sorio (flauto traverso), Francesco De Chicchis (percussioni e laboratorio percussioni). Al concerto di sabato 20 luglio sarà presente, tra le tante personalità che hanno già aderito, anche il sindaco della città Giovanni Arena.







Facebook Twitter Rss