ANNO 8 n° 229
''Esempio di legalità da divulgare''
Il Diccap apprezza l'operato del prefetto Bruno
12/02/2018 - 16:27

Riceviamo e pubblichiamo Mario Assirelli

VITERBO - Il diccap - dipartimento autonomie locali e polizie locali - in relazione alle note pubblicate sui media riferite all'approvazione del regolamento della polizia locale di viterbo, modificato a seguito recepimento del regolamento 01/2016 della regione lazio, apprezza l'operato del prefetto, un esempio di legalita' da divulgare.

dopo mesi, nei quali i lavoratori hanno chiesto, legittimamente e legalmente, l'applicazione del regolamento 01/2016 della regione lazio, in riferimento alla l.r.01/2005, anche attraverso stato d'agitazione e mediazione dei conflitti dinanzi al prefetto, ed alla restituzione dei gradi finora indossati, a gennaio u.s. il consiglio comunale avrebbe dovuto approvarlo, dopo diverse sedute andate a vuoto!

niente di fatto nemmeno nell'ultima seduta, evidentemente ancora una volta ha vinto l'interesse personale rispetto a quello generale e legale ed e' per questo che apprezziamo oltremodo l'intervento del prefetto giovanni bruno che evidentemente ha voluto ribadire che una norma di legge (anche di secondo grado) deve essere recepita, soprattutto quando si tratta di uniformare in tutto il territorio regionale i gradi distintivi applicativi alla polizia locale e, finalmente, si annullano, in questo modo, i privilegi acquisiti impropriamente.

auspichiamo, quindi, che il sindaco e il consiglio comunale varino, in breve tempo, definitivamente il regolamento della polizia locale.







Facebook Twitter Rss