ANNO 9 n° 339
Erbetti: ''Viterbo è in totale controtendenza''
Il consigliere commenta la classifica delle provincie in cui si vive meglio
18/11/2019 - 16:35

VITERBO - ItaliaOggi e Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con Cattolica Assicurazioni, hanno stilato la ventunesima edizione delle provincie dove si vive meglio.

Nella classifica di quest'anno, si vive meglio in 65 province su 107: un dato che risulta il migliore degli ultimi cinque anni, altro dato che fa riflettere è che al Nord si vive meglio che al Sud e questo purtroppo la dice lunga sul divario che ancora esiste tra le due zone italiane, al primo posto si piazza Trento e all'ultimo Agrigento. Nel 2015, le province in cui si viveva bene erano 53 su 110, nel 2016 e 2017 erano diventate 56 su 110, nel 2018 avevano raggiunto quota 59 su 110.

E Viterbo? Purtroppo Viterbo è in totale controtendenza e passa dalla posizione 48 dello scorso anno, alla 79 di quest'anno. Dati allarmanti e fortemente preoccupanti, cosa intende fare il Sindaco Arena in merito? Quali azioni intende mettere in campo? E cosa più importante, come giustifica la perdita di ben 31 posizioni durante la sua amministrazione e per giunta in un solo anno?

Una maggioranza litigiosa, che affronta solo problematiche interne, volte a mantenere equilibri precari, non ha certo come priorità quella del benessere cittadino e ItaliaOggi, lo certifica nero su bianco con dati impietosi che mettono a nudo una capacità amministrativa inadeguata.

Il Sindaco Arena ne prenda atto e metta in campo ogni azione possibile affinché Viterbo torni ad essere quello che era, altrimenti si faccia da parte.

 

 






Facebook Twitter Rss