ANNO 9 n° 178
Elezioni europee, il Popolo della Famiglia presenta il suo programma politico
18/05/2019 - 08:39

VITERBO: Riceviamo e pubblichiamo dal Popolo della Famiglia:

'Il Popolo della Famiglia si presenta alle elezioni europee con misure concrete, avendo iniziato già da tempo a stare a contatto con la gente raccogliendo le firme per il reddito di maternità.

Siamo stati per sei mesi anche ad ascoltare i bisogni e gli sfoghi delle centinaia di migliaia di italiani, cosa che la politica attuale non fa più.”

Così il coordinatore del Lazio Nord del movimento, Gen. Guido Pianeselli, candidato per il Popolo della Famiglia-Ap alle elezioni europee nella circoscrizione Italia Centrale.

“Chi ha firmato per la nostra proposta di legge di iniziativa popolare ha compreso l'importanza del rilancio della natalità per la nostra nazione.

Questa misura è uno dei quattro pilastri che vogliamo portare anche in Europa partendo dalla riscoperta delle radici cristiane.

Gli altri tre temi fondamentali- ha continuato l’Ingegner Pianeselli - sono:

UN'EUROPA DEI POPOLI, CON PIU' DEMOCRAZIA - contro quella dei burocrati e dei banchieri;

PRESIDIO DI VITA FAMIGLIA LAVORO AMBIENTE - intendiamo ribadire la centralità della famiglia naturale e batterci a livello continentale per il diritto naturale a nascere, per la libertà educativa, per politiche di sostegno alla disabilità, per politiche del lavoro come diritto e per politiche innovative che sappiano valorizzare anche l’impresa familiare e la difesa dell’ambiente

GUERRA EUROPEA CONTRO LE DIPENDENZE - no a droga, alcool, prostituzione, psicofarmaci, gioco d'azzardo, pornografia “

Quello dato a noi, “ ha concluso il coordinatore Lazio Nord, “ è l'unico voto utile che lascia accesa una luce di speranza in un mondo malato, il nostro motto è ridiamo un cuore all'Europa.”

Il link al quale si può trovare il programma integrale del Popolo della Famiglia è il seguente:

https://www.popolodellafamiglia.lazio.it/archivio/articolo/mario-adinolfi-un-programma-per-dare-un-cuore-all-europa.html






Facebook Twitter Rss