ANNO 8 n° 346
È ufficiale: Ubertini, Micci e Cepparotti passano alla Lega
Confermata l'indiscrezione di ieri. Questa mattina il passaggio di casacca
09/11/2018 - 13:23

(da sinistra: Micci, Ubertini, Cepparotti)

VITERBO - L'operazione che era nell'aria si è formalizzata questa mattina: Claudio Ubertini, Andrea Micci ed Elisa Cepparotti, rispettivamente assessore e consiglieri di Fratelli d'Italia, sono passati alla Lega.

Trova così conferma l'indiscrezione che era circolata nella giornata di ieri. Con questo passaggio il partito di Salvini consolida la sua posizione a Palazzo dei Priori: la Lega passa infatti da 6 a 8 consiglieri, Fratelli d'Italia scende a 4 e Forza Italia resta a 6 e Fondazione a 2. 

In seno alla giunta comunale, salgono a 3 gli assessori della Lega, Fratelli d'Italia resta con un solo assessorato e due ciascuno Forza Italia e FondAzione. 

Qui di seguito la nota stampa inviata dall'assessore Ubertini e dai consiglieri Micci e Cepparotti:

Riteniamo opportuno far chiarezza dopo le insistenti voci che nella giornata di ieri si sono susseguite sulle pagine di politica dei giornali locali, ufficializzando la nostra adesione al progetto politico della Lega di Salvini.

A seguito di un’attenta e necessaria riflessione sugli scenari politici nazionali e locali, abbiamo maturato la consapevolezza di volere intraprendere questo percorso politico, che pone al centro della sua agenda l’attenzione al territorio e alla comunità. Ciò che più ci ha convinto in questa scelta è l’approccio che ha la Lega a tematiche particolarmente sentite dai cittadini, ma soprattutto la volontà di far politica riconoscendo il buono che sta facendo questo Governo.

Siamo entusiasti di poter contribuire fattivamente al progetto politico del Segretario del partito Matteo Salvini e siamo consapevoli che con il nostro contributo la Lega potrà ampliare a Viterbo quel percorso di radicamento sul territorio, iniziato anni fa dal Senatore Fusco, e che oggi il gruppo Lega sta portando avanti in Comune insieme alle altre forze di maggioranza.

Nel confermare la nostra adesione alla Lega, ringraziamo Fratelli d’Italia per l’opportunità concessa e rinnoviamo la nostra stima nei confronti dei protagonisti politici di quel partito.






Facebook Twitter Rss