ANNO 7 n° 263
Droni: macchine ''agricole'' volanti
Accordo tra FederUnacoma e Mirumir, entrambe all'Eima Show di Deruta
28/07/2017 - 16:16

Dopo la robotica, l’informatica e l’elettronica avanzata, anche il settore dei droni entra nella sfera d’interesse di FederUnacoma, la federazione italiana dei costruttori di macchine, attrezzature e componentistica per l’agricoltura e la cura del verde aderente a Confindustria.

In una agricoltura in rapida trasformazione, che punta a lavorazioni di precisione e ad una gestione sempre più puntuale e scientifica delle risorse naturali e dei fattori produttivi – sostiene FederUnacoma – l’impiego dei droni ha assunto un’importanza fondamentale, e sempre più strategica appare la sinergia tra il settore della meccanica agricola e quello dei piccoli velivoli specializzati per interventi di precisione.

In questo quadro nasce l’accordo tra FederUnacoma e Mirumir srl, la società organizzatrice di Dronitaly, per lo sviluppo di attività sperimentali e promozionali di comune interesse e per la realizzazione di eventi fieristici e manifestazioni dimostrative. Prima occasione per mettere a frutto l’accordo tra i due enti sarà EIMA Show, la kermesse dedicata all’agricoltura di precisione, promossa da FederUnacoma (insieme con UmbriaFiere, Coldiretti Umbria, Università di Perugia, Fondazione per l’istruzione agraria in Perugia e Centro per lo sviluppo agricolo e rurale Ce.S.A.R.), in corso di svolgimento (oggi e domani) a Casalina di Deruta.

A questa manifestazione Mirumir sarà presente con uno spazio espositivo dedicato e con un’area prove nella quale, nel rispetto della normativa vigente, sarà possibile vedere all’opera esemplari di droni prodotti da alcune tra le più importanti aziende costruttrici. In virtù di un accordo sottoscritto tra le due organizzazioni, la collaborazione si estende anche alla rassegna internazionale di Agrilevante, che si terrà dal 12 al 15 ottobre a Bari, e che dunque includerà nella propria merceologia il settore dei droni, a cui saranno dedicate un’area espositiva collettiva gestita in esclusiva da Mirumir.






Facebook Twitter Rss