ANNO 7 n° 322
Droga, omissione di soccorso e furti
Un arresto e quattro denunce durante il week end nella Tuscia
13/11/2017 - 09:39

SUTRI - Fine settimana impegnativo per i carabinieri della Tuscia. Arrestato un 57enne romano per sotituzione di persona e denunciati un 64enne per detenzione illegale di cartucce; un 34enne pluripregiudicato insieme a un 17enne per furto in un'abitazione e un 57enne per mancato soccorso dopo un incidente stradale.

Nel week end i carabinieri della compagnia di Ronciglione nell'ambito di un servizio a largo raggio effettuato nel territorio di competenza ha controllato 10 veicoli identificando 116 persone ed elevando 6 contravvenzioni al codice della strada.

Nel corso del servizio in questione è stato tratto in arresto, dai carabinieri della stazione di Sutri, un uomo di 57 anni di Roma in ottemperanza all’ordine di custodia cautelare in carcere emesso dal Tribunale di Roma per sostituzione di persona. L’uomo, dopo le formalità di rito è stato tradotto presso la casa circondariale di Viterbo dove dovrà scontare circa 3 mesi.

Inoltre sono stati denunciati all’autorità giudiziaria:

a Sutri un 61enne per detenzione illegale di circa 150 cartucce non osservando il divieto di detenzione armi e munizioni emesso dalla questura di Viterbo;

a Capranica sono stati denunciati un 34enne pluripregiudicato residente a Fabrica di Roma ed un 17enne di origini romene e residente a Sutri per essere stati identificati quali autori di un furto all’interno di una abitazione. I militari hanno rinvenuto tutta la refurtiva, del valore complessivo di circa 5.000 euro, che sarà restituita ai legittimi proprietari;

a Blera un 57enne è stato denunciato per omissione di soccorso perché a seguito di sinistro stradale con feriti non provvedeva a soccorrere l’autista del veicolo coinvolto allontanandosi precipitosamente. La donna veniva poi soccorsa dai militari intervenuti e accompagnata dal 118 presso l’ospedale Belcolle di Viterbo.







Facebook Twitter Rss