ANNO 7 n° 347
Doppio Pippi ed il Monterosi vince il tabù Nuorese
Terminata la dodicesima di andata
12/11/2017 - 17:02

MONTEROSI - Sotto un cielo grigio ed una pioggia sottilissima Monterosi e Nuorese si affrontano per la dodicesima di andata. I sardi colpiscono i locali quasi a freddo: un cross di Gallo pesca in area Hamed che di testa buca Francabandiera. Due minuti dopo è lo stesso portiere biancorosso a salvare i suoi quello che sarebbe stata una punizione ingeneroso per i padroni di casa. Il Monterosi reagisce ed al primo vero affondo sulla sinistra arriva il pareggio.

Calandra è bravo sulla prima conclusione di Crescenzo ma nulla può sul tapin vincente di Renan Pippi. La squadra di Perrone ci mette sei minuti a capovolgere il risultato perché al 30′ sulla conclusione ravvicinata di Morbidelli l’arbitro ravvede un fallo di mano per il calcio di rigore a favore dei locali. Dal dischetto ancora Pippi fa scaldare un Martoni infreddolito da vento e pioggia. Al 44′ brivido per la difesa del Monterosi col colpo di testa di Kebbah che si spegne sopra la traversa.

Nella ripresa mister Perrone si mette con la difesa a tre con Gasperini al posto di De Cerchio mentre Agorino cerca di dare più vivacità in attacco con El Otmani. Al 9’st proprio Gasperini sventa in angolo un pericoloso cross avversario. Il Monterosi tiene il controllo della gara. Matrone e Traditi danno il cambio a Raho e Matuzalem.

Nella seconda parte della ripresa aumenta la pioggia ma non la pressione della Nuorese che ci prova vanamente solo con un sinistro di Verachi al 34′ fuori misura. Più pericolosa la mischia sull’angolo al 37′ sul quale Hamed e compagni non trovano lo specchio della porta. L’occasione più ghiotta la Nuorese la spreca al 44’st con Verachi che si presenta solo davanti a Francabandiera ma l’estremo difensore biancorosso ipnotizza il numero dieci sardo. Il Monterosi porta a casa tre punti pesantissimi per la classifica che ora vede la zona play off a portata di mano.







Facebook Twitter Rss