ANNO 9 n° 114
Dolore per la morte di Nicola Orazi
L'imprenditore di 54 anni è precipitato in un dirupo mentre cercava asparagi
18/03/2019 - 07:04

SORIANO NEL CIMINO - C'è dolore e sconcerto tra la comunità di Soriano nel Cimino per la notizia della morte di Nicola Orazi, l'imprenditore di 54 anni, amministratore della ''Uni Esport''.

L'uomo, di cui si erano perse le tracce da ieri mattina, è stato trovato ieri sera privo di vita in fondo a un dirupo in una zona impervia in località Monte Casoli a Bomarzo.

L'imprenditore era uscito ieri mattina per cercare asparagi. La moglie non vedendolo rientrare aveva dato l'allarme ai carabinieri che avevano avviato le ricerche con l'ausilio dei vigili del fuoco, intervenuti a loro volta anche con la squadra del gruppo Topografia applicata al soccorso (Tas). A loro si sono uniti più tardi anche i colleghi del nucleo Saf (Speleo alpinistico fluviale).

Intorno alle 21 il corpo senza vita di Orazi è stato individuato in un dirupo. Per lui non c'era più nulla da fare. La notizia della morte ha fatto in breve il giro del paese dove l'uomo era molto conosciuto e stimato.







Facebook Twitter Rss