ANNO 8 n° 297
Distraggono la commessa e rubano i soldi dalla cassa
Tramite le telecamere, la polizia ha fermato e denunciato due uomini
20/07/2018 - 14:48

VITERBO - Un commerciante ha denunciato che all’atto della chiusura dell’esercizio, si accorgeva di un notevole ammanco di denaro dall’interno della cassa.

Immediatamente scattava una specifica attività investigativa condotta da personale della Polizia di Stato della Sezione Reati contro il Patrimonio della Squadra Mobile della Questura di Viterbo.

Gli accertamenti consentivano di acquisire sia le immagini registrate dal circuito di videosorveglianza interno sia quelle degli impianti degli esercizi attigui, potendo così ricostruire la responsabilità dei fatti a due noti pluripregiudicati locali.

I due, dopo aver simulato a gesti, all’esterno dell’esercizio, la dinamica d’azione per raggiungere l’obiettivo, entravano all’interno del negozio e, mentre uno di loro distraeva la commessa con ripetute richieste di prova della merce esposta, l’altro raggiungeva la cassa da dove estraeva il denaro contenuto e si allontanava velocemente.

Grazie anche alle telecamere della “Vedetta Civica” si poteva infine riprendere gli autori del furto che, dopo essersi ricongiunti a breve distanza dal luogo del reato, si recavano insieme all’interno di un bar.

La ricostruzione dei fatti veniva confermata dal personale del negozio derubato che riconosceva i malfattori che venivano denunciati per furto aggravato.

 







Facebook Twitter Rss