ANNO 9 n° 344
Discarica: via libera della Regione all'innalzamento del sito
Autorizzata la sovraelevazione per una volumetria di 275mila metri cubi
17/10/2019 - 01:05

VITERBO - La Regione autorizza la sovraelevazione della discarica in località Le Fornaci. La determinazione, datata 10 ottobre 2019, e firmata dal dirigente Flaminia Tosini, dà il via libera alla ''modifica sostanziale presentata dalla società Ecologica Viterbo all'autorizzazione integrata ambientale'' consistente nella ''sopraelevazione dell'invaso VT3 per una volumetria pari a 275mila metri cubi''.

L'istanza era stata presentata dalla società  Ecologica Viterbo il 10 febbraio del 2017. L'iter per l'approvazione è stato piuttosto articolato. Tra i vari passaggi vanno ricordati il 2 gennaio di quest'anno il parere favorevole del Servizio di igiene e sanità pubblica della Asl di Viterbo, già espresso in sede di Valutazione di impatto ambientale; la conferenza dei servizi dello scorso 21 giugno in cui il Comune di Viterbo avrebbe dato parere negativo; il parere dell'Arpa arrivato il 3 luglio in cui afferma, tra l'altro, che: ''il progetto di sopraelevazione in argomento non implica la modifica del sedime della discarica e il procedimento amministrativo in corso non prevede il riesame del PMeC a suo tempo autorizzato''.

Nella determina autorizzativa della Regione si legge anche che ''la scadenza dell'autorizzazione è quella prevista dalla determinazione GI 1530/2019 al 4/11/2019''.





Facebook Twitter Rss