ANNO 9 n° 260
Discarica in spiaggia dopo Ferragosto
Plastica, bottiglie di vetro, sacchi di immondizia abbandonati dopo la festa
17/08/2019 - 09:08

MONTALTO DI CASTRO – Va bene il ferragosto, vanno bene i falò, ma lo spettacolo che i frequentatori hanno lasciato sulla spiaggia proprio no. Non ci sta. Certe forme di inciviltà non sono più tollerabili.

La spiaggia delle Murelle che dal ristorante omonimo va verso il fiume Arrone ieri mattina si presentava come una discarica a cielo aperto. Bottiglie di vetro, contenitori di plastica, cartacce, teli da mare, un costume e quattro sacchi dell'immondizia abbandonati sulla sabbia. I resti della notte brava erano tutti lì, così come dimostrano le foto e i video girati ieri mattina sulla spiaggia.

Chi ha trascorso la serata in riva al mare se ne è tornato a casa senza ripulire gli esiti del bivacco, in barba al bombardamento di appelli per tenere pulite le nostre spiagge e acque e liberarle dalla plastica.

Nei giorni scorsi, dopo una festa sulla spiaggia il Comune, d'intesa con la polizia locale, i carabinieri e la guardia costiera a Marina di Pescia aveva scoperto e smantellato un accampamento abusivo. Qui erano state trovate diverse tende, generatori elettrici, bombole del gas, gazebo, sacchi a pelo e un quad.

Con l'occasione l'amministrazione aveva annunciato per questo periodo ulteriori controlli per prevenire queste forme di abuso, con la contestazione degli illeciti da parte della polizia locale, dei carabinieri e della guardia costiera.






Facebook Twitter Rss