ANNO 9 n° 177
Delitto di Santa Lucia, Ermanno Fieno confessa l'omicidio della madre
Cade l'accusa per il delitto del padre, morto invece per cause naturali
14/03/2018 - 13:16

VITERBO - Ermanno Fieno ha confessato l'omicidio della madre. Lo ha fatto nel corso dell'interrogatorio in carcere avvenuto lo scorso 8 marzo alla presenza del suo legale, l'avvocato Roberto Massatani.

Il 44enne viterbese si è assunto la responsabilità del delitto della madre, Rosa Franceschini, 77anni. Il padre, Gianfranco, 83 anni, invece è morto per cause naturali come ha accertato l'autopsia.

In virtù degli esiti degli esami autoptici, la procura (titolari dell'inchiesta sono il procuratore capo Paolo Auriemma e il sostituto Chiara Capezzuto) hanno contestato al figlio della coppia il reato di omicidio aggravato solo in relazione alla morte della madre Rosa Franceschini, 77anni.





Facebook Twitter Rss