ANNO 7 n° 57
Dal ballo al canto: la Tuscia a Sanremo
Ospite della finalissima anche il ballerino tarquiniese Patrizio Ratto
11/02/2017 - 07:26

TARQUINIA - Sembra davvero una missione impossibile riuscire a guardare lo spot della Tim rimanendo immobili. Per Sanremo, poi, le messe in onda della pubblicità, sponsor ufficiale del festival, si sono almeno triplicate. Il ballerino tedesco Just Some Motion, accompagnato dalla voce dell'intramontabile Mina farà salire la sera febbre del sabato sera a molti telespettatori. E insieme a lui, a muoversi come pochi, ci sarà anche il tarquiniese Patrizio Ratto.

C'è anche lui, infatti, nell'ormai famoso spot Tim, e ci sarà anche nella finalissima ligure. Il ballerino ventisettenne, ha toccato l'apice della sua carriera lo scorso anno partecipando ad ''Amici di Maria De Filippi'' e trovando quindi posto nel corpo di ballo del tedesco. Nato nel viterbese, da una famiglia amante della danza: ha due sorelle insegnanti di danza, una di hip-hop e una di ballo di coppia. 

Per la finalissima proverà ''a spostare l'epicentro degli occhi'' tarquiniesi da Bernabei a lui. Ma sarà affiacanto da un ulteriore concittadino: Silvio Padovani, di soli diciassette anni. Dal ballo al canto.

Il giovane cantante, infatti, fa parte del coro Sat&B con la viterbese Marta Iacoponi e accompagnerà Sergio Sylvestre e la sua ''Con te'' alla finalissima di questa sera.

Da Alessio a Marta, passando per i piedi di Patrizio e la voce di Silvio: Viterbo parte alla conquista del festival della musica italiana.  







Facebook Twitter Rss