ANNO 7 n° 322
Congressi dei circoli Pd al rush finale
Oggi si vota a Viterbo, San Martino, Bagnaia e Grotte S. Stefano
21/10/2017 - 03:17

VITERBO – (aml) La corsa per la segreteria provinciale del Pd sta giungendo alle battute finali. A contendersi la guida della federazione Andrea Egidi, segretario uscente che si presenta per il terzo mandato da quando è nato il partito democratico, e Manuela Benedetti vice segretario uscente.

Due le liste – Con Renzi noi in cammino per la Tuscia e Avanti con Renzi - a sostegno di Egidi e una – Insieme per unire il Pd – per la Benedetti.

Oggi giornata di chiusura dei 59 congressi di circolo per eleggere i delegati che parteciperanno all'assemblea provinciale, la cui data non è stata ancora fissata.

Ultime ore per quanto riguarda i Comuni della provincia e dal pomeriggio appuntamento per i tesserati di Viterbo, San Martino (feudo di Serra che appoggia la vice segretario uscente), Bagnaia e Grotte S. Stefano. Proprio in questi ultimi circoli si consumerà lo scontro finale per capire quale direzione intenderà prendere il partito in città e nella Tuscia.

In ballo non solo la mera designazione di chi guiderà la federazione provinciale ma anche, e soprattutto, il peso politico dei due ''eserciti'' in campo: da una parte quello capitanato da Fioroni e dall'altra quello di Panunzi.

Questo pomeriggio i seggi resteranno aperti sino alle ore 20, orario ampliato alle 21 per il capoluogo. Nelle frazioni si vota nelle sedi delle ex circoscrizioni, a Viterbo presso il complesso della Sacra Famiglia nel quartiere Salamaro.

Complessivamente saranno 139 i delegati eletti nella tornata dei circoli che al congresso provinciale decreteranno il nuovo segretario tra Egidi e la Benedetti.

Al risultato definitivo, oltre ai dati dei circoli, concorreranno anche il riequilibrio dei resti e per la rappresentanza di genere.







Facebook Twitter Rss