ANNO 9 n° 53
Confcommercio Lazio Nord aderisce alla fiaccolata contro le mafie
La confederazione si schiera a difesa degli imprenditori
08/02/2019 - 17:44

Riceviamo e pubblichiamo

VITERBO - Confcommercio Lazio Nord aderisce alla fiaccolata contro le mafie, contro i soprusi e contro l’illegalità esprimendo la piena stima e solidarietà verso tutti coloro che si prodigano per contrastare e prevenire quei reati che limitano la libertà di fare impresa.

Perseguire in modo efficace i trasgressori – dice il Presidente Confcommercio Lazio Nord Leonardo Tosti - attraverso un maggiore controllo sul territorio, una collaborazione e un dialogo costante tra imprenditori e forze dell’ordine,è l’unica via percorribile, non possiamo permettere che la dignità ed il lavoro vengano condizionati dalla criminalità organizzata.

La nostra Confederazione, afferma il Presidente, da sempre si batte, con progetti importantiche mirano proprio alla educazione per la legalità e contro l’abusivismo, tra questi Legalità – Mi piace per testimoniare, a partire dal territorio, il nostro impegno accanto alle nostre imprese contro la criminalità.Il nostro obiettivo è quindi quello di aiutare gli imprenditori, prima di tutto, a riconoscere i pericoli dell'illegalità. E la nostra sfida è quella di appassionare alla legalità. L’altro importante progetto, a firma Confcommercio è la web serie Il Titolare, una 'legalseries' di quattro episodi di circa 3 minuti, ciascuno con una storia dedicata ad un diverso aspetto della difficoltà di fare impresa e dei fenomeni criminali (rapine, racket, corruzione/burocrazia, abusivismo/contraffazione), con una narrazione che non risparmia ironia.

Noi di Confcommercio saremo alla fiaccolata perché gli imprenditori non vogliono sentirsi soli e noi non vogliamo lasciarli soli.

 







Facebook Twitter Rss