ANNO 9 n° 343
''Concorso polizia locale, sindaco e assessessore riferiscano in Consiglio''
Massimo Erbetti (M5S) sul caso dei quiz con le risposte già segnate
21/11/2019 - 15:32

Da Massimo Erbetti riceviamo e pubblichiamo*.

VITERBO - Questa mattina ho fatto formale richiesta via PEC al Sindaco Arena e All'assessore Ubertini, di riferire martedì 26 novembre durante il consiglio comunale sui fatti accaduti durante la prova scritta del concorso per l'assunzione di dieci agenti di Polizia Locale. Ritengo che liquidare il tutto con 'è stato un errore' o 'una leggerezza', sia alquanto riduttivo. Sono certo che si tratti di un errore, ma questo non ne riduce la gravità. I fatti vanno approfonditi, va fatta chiarezza, affinché nessuna ombra cali sul comune di Viterbo. Ritengo che quanto accaduto potrebbe arrecare un grave danno di immagine e forse anche economico alla città intera. Il Sindaco, L'Assessore e il dirigente, hanno secondo me l'obbligo morale di venire in consiglio e dare risposte chiare ed esaustive, non solo ai consiglieri, ma in primis ai cittadini e il tutto, ritengo vada fatto nelle opportune sedi, non con dichiarazioni ai giornali o in conferenze stampa.

*Consigliere comunale M5s






Facebook Twitter Rss