ANNO 9 n° 109
''Con l'Aism la situazione è risolta''
Le parole dell'assessore Barbieri dopo i disagi per l'assenza di corrente nella sede
08/04/2019 - 17:30

VITERBO - (S.C.) E' terminata con un lieto fine la polemica tra l'Associazione Italiana Sclerosi Multipla e il Comune di Viterbo. A marzo infatti, l'area manager dell'Aism aveva denunciato al sindaco Arena l'improvvisa e inattesa interruzione del contratto di fornitura di energia elettrica nella sede operativa di Viterbo. 

Un problema non da poco, dato che l'assenza di corrente ha creato disagi nell'organizzazione delle iniziative di raccolta fondi e nell'erogazione del servizio di attività di supporto alle persone con sclerosi multipla.

Già pochi giorni dopo l'accaduto, l'assessore Barbieri aveva tranquillizzato l'Aism circa l'impegno del Comune in merito alla questione, chiedendo solo di pazientare per un breve periodo. Adesso però è arrivata una nuova rassicurazione a conferma di quanto già detto. ''Il problema della luce è stato superato - afferma Barbieri -. Il Comune sta rivedendo tutti i contratti, in più questo è un mese in cui siamo stati impegnati su tanti temi caldi, ma a dire il vero non c'è mai stato un reale problema con l'Aism. Ad ogni modo il contratto è stato fatto ed è tutto risolto''.






Facebook Twitter Rss