ANNO 9 n° 232
Con il solstizio d'estate si ripete il volo della colomba
L'evento, curato dall'assessorato alla cultura, nella chiesa di S. Maria di Falleri
12/06/2019 - 14:27

FABRICA DI ROMA - Ci siamo nuovamente, con l’avvicinarsi del solstizio d’estate , ovvero il 21 giugno, si ripete a Fabrica di Roma l’appuntamento degli appassionati, degli studiosi e degli amanti della storia e di Falerii Novi , con il fenomeno solare del “ volo della colomba”. Uno spettacolare avvenimento che avviene egli equinozi ed ai solstizi, ma che ha il momento più favorevole proprio a giugno.

Quando all’alba, che quest’anno sarà alle 5,34 , si manifesta, con un raggio di luce che nasce dall’oculo quadrilobato dell’abside centrale della chiesa di S. Maria di Falleri l’immagine di una colomba che poi prende il volo e gire per buona parte della chiesa, suscitando ammirazione e meraviglia nelle persone presenti. Un fenomeno che fu scoperto alcuni anni fa da due appassionati locali e che dopo diverse documentazioni fotografiche è diventato un appuntamento fisso per i cultori e per coloro che seguono con interesse le cose insolite e per certi versi anche misteriose della monumentale chiesa cistercense sita a Fabrica di Roma, nel sito archeologico di Falerii Novi.

Chiunque potrà partecipare all’evento, avendo rispetto per la chiesa consacrata, soltanto presentandosi con puntualità e osservando le buone maniere di parcheggiare l’auto nella vicina strada asfaltata e facendo a piedi un centinaio di metri fino alla chiesa. L’evento al culmine sarà intorno alle 6,15 quando il sole sarà completamente alzato all’orizzonte. Sono ammesse fotocamere ed è possibile girare video, soltanto se non professionali od a scopo di lucro. La gestione dell’evento è a cura dell’Ufficio Cultura e Turismo del Comune di Fabrica di Roma, eventuali chiarimenti possono essere chieste telefonando allo 0761/569001 chiedendo appunto, dell’Uff. Cultura-Turismo oppure alla e-mail cultura@comune.fabricadiroma.vt.it .

Ovviamente in caso di cielo coperto o di maltempo l’evento sarà sospeso e l’appuntamento rimandato al 21 settembre od al 21 Dicembre 2019







Facebook Twitter Rss