ANNO 9 n° 235
''Competenza e disponibilità, a Belcolle ogni giorno tanti piccoli miracoli''
La testimonianza di Luisa Botarelli
10/06/2019 - 09:33

VITERBO – Riceviamo e pubblichiamo M. Luisa Botarelli:

Sono una donna quasi cinquantenne, faccio la guida turistica ed ho scoperto di avere un meningioma piuttosto grande da asportare d’ urgenza. L’intervento è stato eseguito da un’équipe di neurochirurghi d’eccellenza che portano avanti una missione da giganti all’ospedale di Belcolle, a Viterbo, guidata dal primario del reparto dott.A.R.Ricciuti. Mi sta a cuore, ma lo considero un grande dovere oltre che un privilegio, rilevare che in una realtà provinciale come la nostra ci siano, nel campo medico, una capacità specialistica ed una umanità che salvano la qualità della vita delle persone, oltre che la vita stessa. E vorrei anche ringraziare ufficialmente tutto il personale sanitario che mi ha assistito con grande disponibilità, competenza e ancora una volta “ umanità “. Tante persone fanno giornalmente piccoli miracoli e se non si vivono queste esperienze dal vero rimangono solo una realtà potenziale, sentita dire o vissuta magari da altri e non raccontata. Io ho voluto invece fotografarla e renderla patrimonio comune e condiviso.

Grazie di cuore a tutti per avermi fatto vivere “bene” una brutta esperienza che mi ha dato la possibilità di vedere quanto di buono ci sia nella macchina operativa ospedaliera, nonostante la cosiddetta malasanità e le risorse limitate. Ennesima dimostrazione che il mondo, a tutti i livelli, lo fanno le persone.






Facebook Twitter Rss