ANNO 7 n° 322
Colpisce con violenza il padre al volto
Arrestato dai carabinieri un 26enne per maltrattamenti in famiglia
14/11/2017 - 09:37

MONTEFIASCONE - Colpisce con violenza il padre al volto, ma finisce in manette.

La stazione carabinieri di Montefiascone ha arrestato, nella flagranza, un 26enne del luogo, responsabile di maltrattamenti nei confronti del padre. Il giovane recidivo, già nel recente passato infatti più volte era stato necessario l’intervento dell’arma per sedare dissidi in famiglia che lo avevano visto protagonista, lo scorso 8 novembre ha colpito violentemente al volto il padre procurandogli evidenti lesioni.

In sede di udienza di convalida dell’arresto, il giudice, per evitare il reiterarsi di tali violenze, ha disposto la misura dell’allontanamento dalla casa famigliare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa.

Le vittime dei reati di violenza domestica molte volte sono soggetti vulnerabili, che spesso non denunciano il fatto per terrore o vergogna, sono seguiti con particolare attenzione e sensibilità dai carabinieri della compagnia di Montefiascone, che mantenendo costante la vicinanza al cittadino, mirano ad infondere quella sicurezza necessaria ad abbattere il muro di paura che spesso induce a subire senza denunciare.







Facebook Twitter Rss