ANNO 10 n° 47
Civita Castellana aderisce al programma ''Frutta fresca nelle scuole''
Coinvolti più di 500 alunni. Angeletti: ''Promuoviamo un'alimentazione sana''
24/01/2020 - 16:26

Riceviamo e pubblichiamo.

CIVITA CASTELLANA - L’assessorato ai Servizi sociali e Ambiente  ha aderito al programma del Ministero delle Politiche agricole alimentari e forestali ''Frutta nelle scuole'', mediante il quale sarà distribuita giornalmente frutta fresca ad oltre 500 alunni delle scuole primarie e dell’infanzia della nostra città .

''Abbiamo sposato con piacere la proposta del Ministero delle Politiche agricole di promuovere presso le nostre scuole cittadine il programma ministeriale 'Frutta nelle scuolee'– dice l’assessore a Servizi sociali e Ambiente Carlo Angeletti - la frutta è un alimento sano che va promosso presso le giovani generazioni che troppo spesso sono schiave di cibo spazzatura che invece rovina la saluta e favorisce l’obesità''.

Un ringraziamento da parte dell’Amministrazione comunale va anche ai dirigenti scolastici degli Istituti Rodari, Manzi, XXV Aprile e Scuola Suore Francescane, che con l’adesione a questa iniziativa ci hanno supportati nel nostro impegno nel cercare di garantire una corretta alimentazione ai nostri bimbi.

Carlo Angeletti, assessore a Servizi sociali e Ambiente






Facebook Twitter Rss