ANNO 9 n° 290
Civita Castellana, slitta il primo consiglio comunale
La seduta rinviata a lunedì per l'indisponibilità del sindaco
27/06/2019 - 09:58

CIVITA CASTELLANA - Slitta il primo consiglio comunale dell’amministrazione targata Franco Caprioli. La seduta era stata fissata per questa mattina alle 10 ma è stata rinviata a lunedì alle 17,30 vista “l’oggettiva indisponibilità’’ del sindaco. Il primo cittadino due giorni fa ha accusato un malore nel corso di una riunione con alcuni assessori e un dirigente comunale. Trasportato in ospedale, tutti gli accertamenti hanno dato esito negativo. Si sarebbe trattato di un malore causato da un abbassamento di pressione e un principio di disidratazione.

Per questo motivo si è ritenuto di rinviare il primo consiglio comunale di qualche giorno. In quella sede, è previsto il giuramento del sindaco, la convalida degli eletti, la presentazione della giunta, l’elezione del presidente del consiglio, Valerio Turchetti (Lega) e del suo vice. Si prenderà inoltre atto delle dimissioni di Antonio Zezza e Domenico Parroccini. Al loro posto entreranno Vanessa Losurdo e Claudio Parroccini.






Facebook Twitter Rss