ANNO 9 n° 142
''Ceri, la devozione è la stessa dei facchini di Santa Rosa''
Sindaco Arena, assessore De Carolis e presidente Mecarini all'Alzata di Gubbio
15/05/2019 - 14:41

VITERBO - Trasferta eugubina per il sindaco Arena, l'assessore alla cultura De Carolis e il presidente del Sodalizio dei facchini, Massimo Mecarini. Oggi, in occasione dell'alzata dei Ceri, hanno ricambiato la visita avuta il 3 settembre per la Macchina di Santa Rosa. 

''La nostra è una festa che si avvicina di più al folklore religioso, come voi siete rimasti colpiti dal silenzio, io sono stupefatto dalla partecipazione - ha detto il sindaco Arena intervistato da una tv locale - Ringrazio il vostro sindaco che ha ospitato e consentito di assistere a questo evento che difficilmente scorderò. La forza delle tradizioni è la forza delle nostre città. Meritate di essere riconosciuti nella rete delle macchine a spalla. Anche per creare una maggiore vicinanza tra noi. Oltretutto siamo avvicinati anche dalle modalità: voi avete i ceri piccoli e noi le mini macchine''.

''La partecipazione vivace di tutta la popolazione e la macchia di colori che viene a formarsi è qualcosa di suggestivo - ha commentato Massimo Mecarini, presidente del Solidazio dei facchini e vicepresidente della Rete delle macchine a spalla - L'alzata e la piazza gremita sono lo spettacolo. A me vengono in mente, ovviamente, i facchini di Santa Rosa perchè la fatica è quella e lo è anche il peso. Ma soprattutto la devozione è la stessa per qualsiasi portatore comunque esso si chiami''.






Facebook Twitter Rss