ANNO 8 n° 51
Il centro medico S.Rosa apre i battenti
Inaugurato il polo da 450 metri quadrati nel quartiere Ellera
21/01/2018 - 02:01

VITERBO – Moderno, funzionale, dotato delle attrezzature sanitarie tecnologiche di ultima generazione. Il centro medico Santa Rosa, che mira a diventare un importante punto di riferimento per la salute a Viterbo, ha aperto ieri i battenti in via Friuli 18, nel quartiere Ellera.

Il polo medico si sviluppa su 450 metri quadrati che ospitano 7 studi medici, in cui si alternano gli specialisti, e una sala operatoria attrezzata come presidio di chirurgia ambulatoriale. Il centro offre servizi nei seguenti ambiti: cardiologia, certificati, chirurgia generale, chirurgia maxillo-facciale, chirurgia plastica ricostruttiva ed estetica, chirurgia vascolare e angiologia, dermatologia e venereologia, ecografie, endocrinologia, gastroenterologia, medicina estetica, oculistica, otorinolaringoiatria, pneumologia, psicologia clinica, psicoterapia, trapianto di capelli e urologia.

A guidare il centro Santa Rosa il dottor Diego Massera, medico di 33 anni che dopo esperienze di crescita professionale che lo hanno portato fino in Austria, ha scelto di tornare nella sua città per costruire una nuova affidabile realtà a disposizione dei viterbesi.

Al taglio del nastro ieri mattina c’erano il vescovo monsignor Lino Fumagalli, il vicesindaco Luisa Ciambella. Presenti anche l’onorevole Giuseppe Fioroni, gli assessori comunali Sonia Perà e Antonio Delli Iaconi, e tra i politici Andrea Egidi, Filippo Rossi, Giovanni Arena.

Il vescovo, che ha benedetto la struttura, ha sollecitato una qualche forma di vicinanza del centro medico anche alle persone più bisognose che non hanno le disponibilità per accedere alla struttura privata. Il vicesindaco Ciambella, nel portare i saluti dell’amministrazione comunale, ha sottolineato la funzione sociale del centro medico che, pur nella sua natura privatistica e quindi imprenditoriale, aumenta la presenza e la vicinanza delle strutture ambulatoriali al territorio e alla città.

Facebook Twitter Rss