ANNO 9 n° 319
Carnevale civitonico 2020: incognite sul percorso
Intanto tra maggioranza e opposizione è subito scontro
06/11/2019 - 16:00

di Benedetta Parroccini

CIVITA CASTELLANA- Come sarà organizzato il prossimo Carnevale 2020?Nel palazzo comunale si è svolta una prima riunione tra l'amministrazione e i capigruppo delle mascherate. Negativo è il giudizio del consigliere di minoranza Yuri Cavalieri di Rifondazione Comunista che dichiara:'La totale assenza di idee dell'amministrazione è stata imbarazzante. Non è stata fatta nessuna proposta in merito al percorso o in merito a più percorsi alternativi, nessun foglio o indicazione scritta sono stati presentati riguardo all'incontro fatto con il Prefetto sulla Sicurezza. Si è parlato solamente del regolamento comunale che però può essere stracciato in qualunque momento con una direttiva di ordine pubblico. Lasciare al caso un evento del genere non credo sia un lusso che ad oggi il Comune di Civita Castellana si possa permettere'.

Il capogruppo della Lega Andrea Sebastiani smentisce e precisa:' Durante la riunione sono state affrontate tutte le problematiche inerenti al vecchio percorso. La nostra amministrazione ha intenzione di risolverle con la giusta attenzione. Nulla può essere lasciato al caso , all'improvvisazione o al capriccio.Dobbiamo attenerci al vecchio Regolamento del Carnevale che venne approvato dalla precedente maggioranza'.

Uno dei principali problemi è la grandezza dei carri allegorici che spesso , quando attraversano le strette vie del centro storico, hanno difficoltà nel passaggio a causa delle loro dimensioni. Affinché tutto fili liscio, senza intoppi e incagli, occorrerà attenersi alle prescrizioni e alle norme del Regolamento.

 






Facebook Twitter Rss