ANNO 7 n° 88
Cane sulla superstrada tratto in salvo dagli agenti della Stradale
Ciak restituito al proprietario
20/03/2017 - 01:32

VITERBO - Due agenti della polizia stradale di Viterbo hanno tratto in salvo un cane di nome Ciak, L'animale deve la vita agli agenti Pier Marco e Alessio. I due si sono diretti sulla superstrada Viterbo Orte dove, per fortuna, alcuni automobilisti avevano segnalato la presenza di un cane sulla strada. Appena lo hanno avvistato sulla carreggiata opposta non hanno esitato: hanno fatto inversione, rallentato il traffico e sono riusciti a trarlo in salvo. Poi i due agenti hanno cercato subito di individuare il padrone che, poco dopo, li ha raggiunti riabbracciando il fido amico e ringraziandoli. ''Nessun arresto o servizio di controllo… ma un’operazione straordinaria. E i poliziotti poi hanno riconsegnato Ciak al proprietario, non prima di aver scattato un paio di selfie con il cagnolino'' si legge sulla pagina Facebook della Questura di Viterbo.

Davvero una bella storia con il lieto fine.







Facebook Twitter Rss