ANNO 9 n° 292
Caffeina ribatte: ''Nessuna discarica all'ex Zaffera''
La replica della Fondazione sullo stato dei luoghi
10/07/2019 - 21:45

VITERBO - Riceviamo e pubblichiamo:

''In relazione all'articolo di stampa apparso su Viterbo News 24 e privo di firma relativo alla situazione della ex Zaffera e riservandoci fin da ora ogni azione a nostra tutela, la Fondazione Caffeina comunica quanto segue chiedendone la pubblicazione e la rettifica: quanto affermato nell' articolo non corrisponde a realtà.

1) Innanzitutto, come già da tempo rappresentato al Sindaco di Viterbo abbiamo provveduto a sistemare i locali della ex Zaffera nel quale residuano da togliere soltanto alcuni materiali e degli alberi di Natale. Nessuna discarica, nessun rifiuto abbandonato o da buttare, dunque, come si riporta nell'articolo. Le foto sono a disposizione del Comune il quale ha già effettuato e potrà effettuare anche altri sopralluoghi. Vi è da tempo, come noto al Comune ed alla società Viterbo Ambiente, ingente materiale e numerosi rifiuti risalenti presumibilmente alla gestioni precedenti del ristorante e in nessun modo riferibili alla Fondazione Caffeina e di cui non compete alla stessa certo lo smaltimento, anzi, che la stessa ha provveduto a segnalare all'inizio di ogni utilizzo dei locali.

2) Riguardo ai locali della ex Corte di Assise utilizzati per la Mostra di Tuthankhamon si precisa che a termine del disallestimento sono state consegnate le chiavi dopo sopralluogo dell'addetto del Comune che ha verificato che tutto venisse lasciato come era stato consegnato.

3) Inoltre non risponde a realtà che la Fondazione Caffeina Cultura non abbia onorato quanto dovuto al Comune sia per la Mostra di Tuthankhamon che per i locali della Zaffera in occasione del Christmas Village e risultano, infine, completamente superflue le illazioni riguardo i tempi con cui Caffeina onorerà gli impegni per il festival estivo appena concluso, visto che non ha utilizzato per il suo svolgimento gli ambienti della Zaffera.

La presente comunicazione si è resa necessaria al fine di smentire notizie prive di fondamento aventi il solo fine di screditare e danneggiare la Fondazione Caffeina Cultura''.

Ufficio stampa Caffeina







Facebook Twitter Rss