ANNO 9 n° 321
C'è l'Atalanta sulla strada della Flaminia Calcio
Bravini: ''Rapporto di affiliazione fondamentale per la nostra crescita''
31/05/2019 - 09:33

CIVITA CASTELLANA - La società Flaminia Calcio comunica di non aver rinnovato l’accordo per la prossima stagione sportiva con il tecnico Marco Schenardi.

''All’allenatore umbro – ha detto il diesse Gigi Coni che è stato riconfermato - rivolgiamo un caloroso ringraziamento per il lavoro svolto in favore della società nello scorso campionato di serie D. A lui un sentito in bocca al lupo per il proseguo della carriera. Le strade pertanto si dividono''.

L’Atalanta e guarda alla Tuscia e in particolare a Civita Castellana. La Calcio Flaminia ha sposato il progetto della società bergamasca con cui ha stretto un accordo di affiliazione per la propria scuola calcio e settore giovanile.

L’accordo è rinnovabile annualmente e prevede una prelazione sui calciatori del vivaio rossoblù che potranno quindi essere selezionati dai tecnici dell'Atalanta.

''Dopo aver effettuato tutte le verifiche del caso e visitato il centro sportivo di Zingonia, abbiamo deciso di concludere l’iter di affiliazione con l’Atalanta – ha annunciato il presidente Francesco Bravini - l’auspicio è che qualche nostro ragazzino di talento un giorno possa entrare a far parte delle società bergamasca. E’ fondamentale anche la possibilità che in nostri tecnici siano ospiti dell’Accademy nero azzurra per partecipare ai corsi di aggiornamento e stage finalizzati alla crescita del nostro vivaio. Ringrazio l’ Atalanta per la fiducia che ci ha accordato''.






Facebook Twitter Rss