ANNO 8 n° 170
Bruno Sanetti trionfa al giro d'Italia amatori
La manifestazione si è svolta nella provincia di Campobasso
06/06/2018 - 10:30

VITERBO - Il vigile del fuoco di Viterbo, Bruno Sanetti, vince il giro d'Italia amatori di Ciclismo Cat. M1.

Dall'1 al 3 giugno la Rappresentativa Nazionale VV.F. di ciclismo ha partecipato al giro d’Italia, riservato agli amatori, che si è svolto nella splendida località di Montenero di Bisaccia, comune della provincia di Campobasso.

La competizione si è svolta su tre tappe: la prima, l’ 1 giugno, su un circuito di 13 km da ripetere 5 volte con arrivo nel centro storico del paese di Montenero per un totale di 70 km; la seconda, il 2 giugno, una cronometro di 13 km con partenza da marina di Bisaccia ed arrivo in salita sempre al centro storico di Montenero; la terza, il 3 giugno, in linea con partenza da Marina di Bisaccia ed arrivo in salita al centro di Montenero per un totale di 65 km.

In palio la maglia rosa di capoclassifica generale per la fascia 1 (19-39 anni), la fascia 2 (40-65 anni) e le categoria donne (19-50 anni). Inoltre, sono state assegnate le maglia bianca per la classifica T.V. (posizione a metà tappa), la maglia verde del gran premio della montagna e le maglie arancioni per i vincitori di categoria (Elite, M1, M2, M3, M4, M5, M6, M7, WOMAN ).

La rappresentativa Nazionale VV.F., composta da Bruno Sanetti (Cat. M1 - Viterbo), Ignazio Catalano (Cat. M2 - Cosenza), Alessandro Ercoli ( Cat. M2 - Perugia), Gabriele Gallo ( Cat. M3 - Messina), Simone Zanchini (Cat. M3 - Roma), Danilo Colarieti (Cat. M5 - Terni), Maria Pia Savoca ( Cat.W2 - Dir. Umbria ) e Gianfranco Cavallo ( Accompagnatore - Cuneo ) si è ben comportata vincendo con Sanetti la maglia rosa di categoria e la maglia Bianca di metà tappa. Inoltre, Maria Pia Savoca ha ottenuto in buon secondo posto nella categoria Woman.

La vittoria di Sanetti è stata frutto del lavoro e della cooperazione di tutta la squadra che ha cercato in ogni modo di sostenerlo sia nelle azioni di attacco, sia in quelle di ricucitura delle varie fughe.

Nella prima tappa, il ritmo alto fin dalle prime pedalate ha frazionato il gruppo lasciando solo 6 atleti a giocarsi la volata finale nella quale Sanetti è giunto terzo assoluto e primo di categoria.

Nella seconda tappa, l’atleta dei Vigili del Fuoco è giunto al traguardo nuovamente terzo assoluto con un distacco di soli 20” dal primo. Infine, nella terza tappa, la squadra dei Vigili del Fuoco ha cercato fin da subito di isolare il leader di classifica, Ciro Greco, al fine di consentire a Sanetti di capovolgere la classifica finale. Però, a 5 km dall’arrivo, il gruppo di testa si è lasciato sorprendere da una fuga di 5 corridori, poi ripreso sul traguardo, che ha annullato ogni possibilità di capovolgimenti di classifica.

Il VFQ Bruno Sanetti dedica questo bellissimo risultato a tutti i colleghi del Comando di Viterbo, in particolare a quelli del turno C, per averlo supportato sempre con orgoglio.






Facebook Twitter Rss