ANNO 8 n° 346
''Bilancio passivo'', buona la prima
Successo per il debutto del comico Fulvio Venanzini al circolo ''Il Cosmonauta''
05/11/2018 - 18:47

VITERBO - ''Bilancio passivo'', è un successo la prima assoluta dello spettacolo comico/satirico di Fulvio Venanzini, lo stand-up comedian della Tuscia.  L'artista montefiasconese, 37 anni, al suo debutto come one man show, ha stregato il pubblico che sabato sera ha gremito il circolo ''Il Cosmonauta'' di Pianoscarano.

Lo spettacolo, composto da cinque monologhi, è un viaggio nell'orrore – da pronunciare rigorosamente alla Marlon Brando –, un racconto grottesco frutto del vissuto personale dell'artista, dove adolescenza, primi amori, etica e aspirazioni personali si scontrano contro la dura realtà della provincia. E la risata rimane l'unico antidoto per battere il senso di alienazione e di omologazione. Obiettivo che a giudicare dagli applausi del pubblico è stato perfettamente raggiunto dal comico.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

Fulvio Venanzini, classe 1981, ha debuttato come stand-up comedian nel 2017. Nel 2018 ha aperto vari spettacoli di Giorgio Montanini, comico di riferimento del genere in Italia.

 ''Bilancio Passivo – scrive Fulvio Venanzini su Facebook – è stato accolto calorosamente al suo debutto sul palco de Il Cosmonauta di Viterbo; coronamento di un anno di lavoro e, perché no, di reiterate seghe mentali. Per vari motivi mi sono sentito a casa e assai divertito. Ringrazio pertanto tutti i presenti e pure gli assenti, poiché sono buono e vi do un'altra chance. Un grazie particolare a Giorgio Montanini per tutti i preziosi consigli ricevuti''.






Facebook Twitter Rss