ANNO 7 n° 17
''Befana del Poliziotto'', da Viterbo ad Amatrice
L'appuntamento del 6 gennaio a Belcolle replicherà lunedì 9 nel reatino
05/01/2017 - 11:54

VITERBO - Torna la “Befana del Poliziotto” a Viterbo. Venerdì 6 gennaio, come ormai da tradizione, la segreteria provinciale del sindacato autonomo di Polizia ha organizzato il consueto evento che coinvolge grandi e piccini.

In mattinata una delegazione del Sap, guidata dal segretario provinciale Giovanni Coscetti, si recherà presso il reparto di pediatria dell’ospedale Belcolle dove, alla benevola presenza del direttore, prof. Massimo Palumbo, l’allegra vecchietta distribuirà doni e calze ai piccoli degenti. La visita della “Befana del Poliziotto” proseguirà poi presso il locale pronto soccorso, per portare un minimo di sollievo agli ammalati e al personale operante.

La presenza dell’instancabile Befana si protrarrà nella nostra città anche il giorno successivo, quando, scortata dalla delegazione della Polizia, farà visita a due “casa famiglia” per portare gioia, conforto e strappare qualche sorriso ai bambini nelle cure delle strutture.

L’iniziativa, quest’anno, si ripeterà lunedì 9 gennaio, quando la Befana si recherà fino ad Amatrice per consegnare piccoli doni e dolcetti agli alunni della scuola materna, elementare e media sperando, così, di regalare anche un sorriso ai piccoli studenti alla ricerca di normalità dopo i terribili eventi di questa estate.

L’evento, organizzato dalla sede Sap di Viterbo in collaborazione con la segreteria di Rieti rappresentata da Massimo Nobili, avrà come ospiti il segretario generale Sap Gianni Tonelli e il segretario del Sap Roma Fabio Conestà.







Facebook Twitter Rss