ANNO 7 n° 264
Baseball Montefiascone, si conclude la quarta giornata con 3 vittorie e 3 sconfitte
18/05/2017 - 10:13

MONTEFIASCONE - Il giorno e la notte, il buio e la luce, la quiete e la tempesta… così può essere sintetizzata la prestazione del Montefiascone baseball nella quarta giornata del campionato nazionale di serie B.

Sabato 6 maggio sul diamante casalingo ''G. Porroni'' la squadra falisca ospitava la compagine sarda del Cagliari, prima in classifica, con una sola partita persa. L’incontro iniziava con il Montefiascone subito in vantaggio con valida di Favilla che, dopo aver rubato la seconda, segnava il primo punto su un doppio di Cappannella. Nel corso del terzo inning altri due punti ( Carletti e Cappannella su valida di Cappannella e Capezzali), mentre nel quarto e quinto i montefiasconesi non riuscivano a realizzare, ma tenevano ancora a zero la squadra ospite, con uno strepitoso Carletti Matteo sul monte di lancio (alla fine dell’incontro ha totalizzato 15 stike out su 28 battitori affrontati). Il sesto inning portava un altro punto per la squadra di casa, mentre solo al settimo i cagliaritani segnavano il loro primo punto su valida di Frau e di Angioi. A fine settimo il punteggio veniva incrementato di altri due punti per la squadra di casa; al nono il manager Fabio Vaselli effettuava il cambio sul monte, facendo scendere Carletti sostituito da Favilla. Il Cagliari segnava il secondo punto che sarà anche l’ultimo, fissando il punteggio su 6 a 2 con sette valide per squadra (3 di Cappannella, 2 di Favilla ed 1 a testa per Dominici e Capezzali) e due errori ciascuno.

Domenica mattina scendevano nuovamente in campo le due squadre con un Montefiascone decisamente irriconoscibile. I primi due inning vedevano le squadre segnare un punto ciascuno, ma al terzo e quarto con ben quattro errori, il Montefiascone permetteva al Cagliari di segnare ben 6 punti, mentre nel quinto, con solo 2 valide ed altri 3 errori, il Cagliari segnava altri 6 punti. A poco serviva il cambio dei lanciatori – Favilla per Cappannella partente-. Il punteggio permetteva però permetteva l’utilizzo dei giovani con l’esordio sul monte di lancio per Michele Carletti, classe 2002, che affrontava 6 battitori senza subire punti e l’ingresso di Brachini Gabriele esterno sinistro (a Roma, contro la Lazio, aveva già esordito Senzaquattrini Riccardo nel ruolo di ricevitore). Al settimo il Montefiascone segnava 2 punti su valide di Carletti Matteo e Cappannella, ma non utili per continuare l’incontro, perso per manifesta -3 a 14-. I sette pesantissimi errori hanno pregiudicato la partita che in attacco risultava bilanciata (9 valide del Montefiascone contro le 10 del Cagliari).

Alla fine della quarta giornata il Cagliari è sempre in testa, 6 vittorie e 2 sconfitte, seguito dal Latina, 3 partite vinte e 2 perse, al terzo posto i Lupi, 4 e 4, il Montefiascone e la Lazio, 3 a 3, quindi il Cali, 2 vittorie e 3 sconfitte, ed il Vibraf, 2 vittorie e 6 sconfitte.

Prossimo incontro domenica 14 maggio, sempre a Montefiascone contro i Lupi Roma con il primo incontro alle 11 ed il secondo alle 15.30.







Facebook Twitter Rss