ANNO 9 n° 322
Barelli: ''Un Sindaco nelle mani dei partiti''
Il Capo Gruppo della lista Viva Viterbo si esprime sulla situazione comunale
24/02/2019 - 09:59

VITERBO - Riceviamo e pubblichiamo da Giacomo Barelli:

Un sindaco burattino nelle mani dei partiti, partiti che parlano solo di poltrone,cambi di casacche, rimpasti, azzeramenti , ultimatum...

Non non è un de ja vu della vecchia giunta Michelini in crisi permanente dovuta alle correnti del Partito democratico ma l' attualità , con il sindaco Arena che dopo solo 8 mesi di 'non' governo è alle prese con gli stessi identici problemi, ancora peggio se possibile , questa volta causati dai partiti della destra lega e fdi .

Cambiando l' ordine degli addendi la somma non cambia, cambiano gli attori ma il teatrino della politica e' sempre quello con i partiti che se ne sbattono della città e dei suoi problemi ( anche perché non hanno idea di come risolverli) e pensano solo ai fatti loro discutendo di poltrone nomine e posti in giunta,tutti ovviamente debitamente retribuiti, ma mai di come risolvere i problemi.

Il trionfo della partitocrazia e del politichese con una città sempre più in difficoltà,un Sindaco marionetta e i cittadini sempre più lontani dai partiti di cui ormai non si fidano più avendoli provati tutti a sinistra come a destra.

In sintesi: questo è il fallimento dei partiti politici che prima con Michelini e ora con Arena hanno dimostrato di non essere in grado di governare la nostra città di Viterbo.

Ed allora bisogna ripartire dal basso dai cittadini da quel civismo,quello vero 'non quello in maschera' ,che da anni prova a farsi largo a Viterbo ed a cui fino ad oggi è mancato forse non il coraggio non certo le idee ma quella maturità ed esperienza necessaria a vincere le elezioni. 

Lo spettacolo indecoroso di questi giorni ed il nulla totale messo in campo in questi mesi dalla Giunta Arena ci danno la certezza che sia veramente arrivato il momento per le liste civiche Viterbesi di fare il salto di qualità e prepararsi a governare la citta' con la forza delle idee e la competenza e qualità dei suoi rappresentanti che rappresentano l' unica alternativa possibile per il rilancio di Viterbo mettendo fine a decenni di malgoverno di tutti i partiti e innaugurando l' era della politica del fare rispetto a quella delle chiacchiere.





Facebook Twitter Rss