ANNO 9 n° 178
Bandiere e Bonucci, è iniziata l'attesa
Il prepartita di Viterbese-Cynthia è già partito: allo stadio e... alla Juve
23/04/2016 - 20:41

VITERBO – La Viterbo che freme. La Viterbo che non ce la fa più ad aspettare, e se ha atteso otto anni è l'ultima manciata di ore che la divora. Il prepartita di Viterbese-Cynthia è lungo, lunghissimo. E' iniziato già oggi, naturalmente fuori dallo stadio Rocchi, dove i soliti affezionati si sono radunati per ingannare insieme il tempo che scorre. Bandiere al vento, i cori, il presidio del territorio in vista della partita di domani (calcio d'inizio alle ore 15) che potrebbe regalare ai gialloblu il ritorno nel calcio professionistico dopo otto anni d'assenza.

Quelli di Antichi Valori hanno intrattenuto i tanti tifosi previdenti che si sono minuti di biglietto in anticipo, onde evitare le lunghe e prevedibili code di domani, quando il botteghino aprirà alle ore 10 e resterà operativo fino all'inizio del match. In vendita anche le bandiere realizzate dai sostenitori della tribuna centrale.

Ma anche chi non si trova fisicamente a Viterbo sente la vigilia. E' il caso di Leonardo Bonucci, viterbese illustre ed ex giocatore del settore giovanile gialloblu (ma in prima squadra non debuttò mai) che ha voluto testimoniare via Instagram tutta la sua vicinanza alla squadra della sua città, postando una foto dei giocatori sotto la curva nord, e scrivendo: ''Forza Leoni. Un altro sforzo verso la Gloria. Per Viterbo e i Viterbesi. Forza Gialloblu. RieccoCi''. Un in bocca al lupo importante, per Bonucci che domani potrebbe festeggiare la promozione della Viterbese ma che per lo scudetto della sua Juventus (impegnata a Firenze) dovrà comunque aspettare lunedì, e il risultato di Roma-Napoli...

(Si ringraziano Luca e Stefano per le foto dello stadio)





Facebook Twitter Rss