ANNO 9 n° 85
Attesi in gara circa 400 atleti provenienti da tutt'Italia
Da Venerdì a Domenica il Campo Scuola i Campionati Italiani Master di Lanci Invernali
07/03/2019 - 09:58

VITERBO - Tutto a posto e Viterbo è pronta ad ospitare dall'8 al 10 marzo presso l'impianto cittadino del Campo Sportivo Scolastico a S. Barbara, i Campionati Italiani di Lanci Invernali Master, manifestazione che vedrà nel ricco week end sportivo di atletica alternarsi nelle gare maschili e femminili di lancio del Martello, del Martellone, Disco e Giavellotto, circa 400 atleti in rappresentanza di 80 società di tutt'Italia. Sono tanti in effetti gli appassionati di queste discipline sportive e la Federazione Italiana di Atletica a voluto quest'anno facilitare i loro spostamenti scegliendo proprio Viterbo quale sede di svolgimento della gara, sfruttando la sua centralità geografica.

La società organizzatrice dell'importante evento è la Finass Assicurazioni Atletica Viterbo, società giovanile del Capoluogo, rappresentata da Giuseppe Misuraca mentre tutti gli aspetti tecnici saranno curati dalla fidal provinciale del presidente Sergio Burratti e dal suo staff tecnico composto da Umberto Battistin, Federica Gregori e Linda Misuraca. Fondamentale per la buona riuscita della manifestazione la collaborazione del rinnovato Gruppo Giudici Gara di Viterbo guidati dal delegato Fabrizio Maiolati oltre da uno staff di 7 Giudici nazionali coordinati dal delegato nazionale Adriano Leoncini e regionale Franco Di Pietro.

Negli ultimi giorni sono stati effettuati sul campo numerosi ritocchi, per far fronte alle particolari richieste tecniche volute dai regolamenti nazionali, necessari allo svolgimento delle gare e da giovedì pomeriggio gli atleti potranno ritirare nella segreteria del campo, tutto il materiale utile per la tre giorni di lanci. Grande anche la ricaduta turistica e numerosi hotel della città saranno impegnati nell'ospitalità degli atleti e delle loro famiglie con la speranza che tutto funzioni nel migliore dei modi, consentendo a Viterbo di riproporsi ancora in ambito nazionale per altre importanti manifestazioni di atletica.

 






Facebook Twitter Rss