ANNO 10 n° 47
Asilo nido, terminati i lavori di messa in sicurezza della copertura
17/01/2020 - 11:21

VALLERANO - Nel corso della scorsa settimana sono terminati i lavori di ripristino e di manutenzione straordinaria dell’asilo nido comunale di Vallerano.

Gli interventi, per un importo netto di 17mila euro, si erano resi necessari nel corso del mese di dicembre dello scorso anno, a seguito dell’ondata di maltempo che aveva interessato tutta la Tuscia e che aveva provocato delle infiltrazioni di acqua nella struttura.

“L’Amministrazione comunale – spiega il sindaco Adelio Gregori -, con tutti gli uffici competenti, si è prontamente attivata per ristabilire le condizioni ottimali di comfort alberghiero per i piccoli e per i docenti nel più breve tempo possibile. In poco meno di un mese abbiamo risolto le problematiche evidenziate, affidando i lavori di ripristino e manutenzione della copertura. Lavori che hanno prodotto la creazione di un nuovo massetto con adeguate pendenze, la posa in opera di una guaina impermeabile ad alte prestazioni e di nuovi canali di gronda, provvedendo inoltre alla revisione e alla pulizia dei canali e dei discendenti di tutta la struttura”.

Un intervento che conferma l’attenzione dell’Amministrazione rispetto al potenziamento di tutti gli aspetti legati alla sicurezza delle sedi comunali, con particolare riferimento alle strutture che ospitano le attività scolastiche.

“Un ulteriore esempio del lavoro che abbiamo messo in campo su questo fronte – prosegue Gregori – è la recente messa a norma di tutti gli impianti termici e delle caldaie degli edifici comunali, a partire dalle scuole, con il rilascio del bollino verde che attesta i livelli di sicurezza richiesti dalla normativa vigente. Sono interventi, questi, magari meno evidenti alla popolazione, ma allo stesso modo estremamente importanti perché aumentano i livelli di protezione dei luoghi frequentati ogni giorno dai nostri ragazzi. I lavori di messa a norma della copertura dell’asilo nido giungono, infine, dopo aver inaugurato nello scorso mese di settembre il nuovo plesso scolastico e, nel mese di dicembre, la nuova palestra comunale. Gli investimenti nell’edilizia scolastica per questa amministrazione sono una priorità e tale resteranno per tutto il corso del nostro mandato”.

 







Facebook Twitter Rss