ANNO 8 n° 352
Art Repubblic, presentate le iniziative a Palazzo dei Priori
Il videoclip “The genius” in nomination all’International Parma Music Film Festival
18/09/2018 - 12:24

VITERBO - Si è concluso con successo il recente incontro culturale The Art Republic Foundation Studio, presso la sala Regia del Comune di Viterbo.

Tra i relatori, i membri della Repubblica delle Arti e della loro associazione Art Republic, guidata da Alessandra Viglianti e dal maestro Michele Villetti. La presentazione si è incentrata sulle origini del movimento erudito della Repubblica delle Arti, sulle attività artistiche e sui corsi di musica.

A questo proposito è intervenuta Laura Leo, apprezzata artista ed insegnante di canto, che ha dichiarato tutto il suo entusiasmo nel far parte di questa nuova avventura. Villetti ha poi proseguito elencando gli altri insegnanti, Francesco Pierotti per quanto riguarda il contrabbasso, basso elettrico e musica d’insieme, Giacomo Anselmi per la chitarra, Matteo Cristofori per violino e composizione. “Tutte eccellenze della Tuscia, proprio perché i nostri territori sono pieni di artisti straordinari, e compito della The Art Republic Foundation è quello di cercare questi virtuosi e dare loro atto del proprio talento ed estro, mettendolo a disposizione di studenti e di produzioni artistiche, come già stiamo facendo da anni”.

Alessandra Viglianti si è soffermata sul contenitore creativo Art Republic e sull’apertura di un doposcuola innovativo che segue i principi dell’associazione: sviluppare lo spirito critico degli studenti, incentivare l’intelligenza emotiva, fornire gli strumenti per prendere coscienza dei propri talenti e metterli al servizio della comunità e molto altro. Sono intervenuti alcuni degli insegnanti del Doposcuola Art Republic, tra cui Elena Albertini, Eloisa Petricca e Fabrizio Baldi, insegnanti dell’area scientifica del doposcuola.

L’incontro si è concluso poi con l’ultima produzione Art Republic, il videoclip/cortometraggio “the genius”, per la regia di Simone Schiralli, sceneggiatura di Fortunato Licandro e concept e musiche dello stesso Villetti. I tre saranno presenti domenica 23 settembre al gala di premiazione all’International Parma Music Film Festival, in nomination come miglior cortometraggio, miglior colonna sonora e miglior sceneggiatura.






Facebook Twitter Rss