ANNO 8 n° 262
Arriva il Pisa, previsto pienone al Rocchi
E' il match che vale il podio: un solo punto di distanza tra le due formazioni
28/01/2018 - 07:34

VITERBO - Il big match è oggi. La possibilità di perdere una grande occasione da una parte e quella di tenersi stretto il podio dall'altra. Pisa quarto con 39 e Viterbese terza con 40. La pressione è tanta perchè l'obiettivo è importante: i padroni di casa si presentano con un buon mercato di riparazione e i toscani con una storia calcistica di qualità. E anche una tifoseria. Previsti almeno 300 tifosi ospiti in partenza da Pisa, limitati dall'obbligo della tessera del tifoso.

Dieci le vittorie degli ospiti e solo due le sconfitte: numeri importanti, per la miglior difesa dell'intera serie C. Gli uomini di Michele Pazienza scalpitano, compreso il portiere Lazar Petkovic, che dovrebbe tornare tra i pali. I precedenti, nella città dei Papi, ridono alla Viterbese: 2 vittorie, un pareggio e una sconfitta. Ma le 4 gare risalgono a parecchi anni fa.

Queste le parole di mister Michele Pazienza sulla gara: ''Affronteremo una squadra quadrata, ben organizzata e con qualità individuali di livello. Peraltro negli ultimi giorni hanno cambiato molto e quindi sono anche meno prevedibili. Insomma, ci sarà da soffrire ma soprattutto dovremo ridurre al minimo i margini di errore''. Per Stefano Sottili, invece, l'unico dubbio è in attacco dove tiene banco il ballottaggio tra De Sousa e Calderini. Rientrano Jefferson e Cenciarelli che dovrebbero riprendere il loro posto nel 4-3-3.





Facebook Twitter Rss