ANNO 9 n° 325
Arresti per stupro, Zingaretti: ''La Regione Lazio si costituirà parte civile''
29/04/2019 - 16:36

''A Viterbo una violenza schifosa. Come presidente del Lazio assicuro che ci costituiremo parte civile contro questo orrore. Combattiamo e combatteremo sempre per sconfiggere violenza, machismo e ogni loro espressione''. Così il presidente Nicola Zingaretti lo ha annunciato su Twitter, intervenendo sulla violenza di gruppo ai danni di una 36enne di Viterbo, per la quale sono indagati due esponenti di CasaPound.






Facebook Twitter Rss